Gestire efficacemente computer, programmi e applicazioni

Tel. 06.50.91.42.91 Mob. 334.29.74.819
Email: giorgio.carrozzini@gmail.com

E-learning: imparare sul web

Scritto da 

Per e-learning si definisce l'apprendimento e la formazione attraverso l'utilizzo dei mezzi informatici e multimediali (testi, audio, video, slideshow).  
Non vi dimenticate che non potrete (non ancora allo stato attuale) realizzare completamente la vostra formazione e ampliare la vostra conoscenza direttamente con i  mezzi informatici. Giornali online, blog, manuali elettronici, video-corsi  sono tutti molto utili ma il loro utilizzo presenta ancora parecchi problemi.
Abbiamo tre ordini di problemi in ambito e-learning:

  • problemi culturali
  • problemi  tecnologici dei mezzi
  • disponibilità dell'informazione

Per coloro che hanno sviluppato prevalentemente la loro capacità di apprendimento sui libri oggi l'uso dei mezzi informatici non rappresenta ancora la forma più adatta alla piena formazione.

Le attuali teorie prevalenti considerano questi mezzi insufficienti a sviluppare un apprendimento efficace e ben consolidato.
Nella stessa definizione presente su Wikipedia l'e-learning è considerato un mezzo integrativo e non esclusivo.
Molti di noi, inoltre, non sono ancora pronti a strutturare la propria conoscenza solo attraverso i mezzi informatici.

La stessa informazione che viene cercata e trovata sul web non viene pienamente sfruttata per lo sviluppo della conoscenza. Esiste ancora un  abisso fra la quantità di informazione disponibile e la possibilità di costruire conoscenza tramite questa informazione.
Lo studio del testo elettronico presenta ancora molti problemi: non è possibile sfogliarlo rapidamente, non si possono prendere appunti e note a margine del testo. L'accesso al libro elettronico presenta ancora parecchie difficoltà tecniche.
In fine non tutta l'informazione che cerchiamo è presente su internet o comunque su supporti elettronici.

Dal momento che volete formarvi anche con mezzi informatici l'atteggiamento giusto è quello di integrare anche con altri mezzi, e comunque tentando di consolidare il proprio apprendimento in un lasso di tempo più lungo rispetto al mezzo cartaceo.
Ricordatevi infine che formazione non significa solo “studiare concetti o teorie” ma è anche esercizio, quindi alternare studio a esercizio è un modo per consolidare il primo e riportarlo in una contesto molto più pratico.

La costanza con la quale seguirete la vostra formazione online è parte integrante della strategia a lungo termine. L'effetto sarà quello di sviluppare capacità inaspettate tale che che un giorno, senza neppure accorgervene, studierete prevalentemente con mezzi informatici.

Letto 2477 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Agosto 2017 13:48
Giorgio Carrozzini

E' nato a Roma nel 1972, dopo un lungo e burrascoso percorso formativo scopre il suo interesse profondo per l’informatica. Lavora presso il Zurigo Assicurazione come consulente telefonico seguendo tutto il percorso produttivo delle polizze auto.
Lavora presso BNL Direct Services come exevutive in monitoraggio e reporting sviluppando sempre più approfondite capacità di gestione dei mezzi informatici.
Dopo numerose ed interessanti esperienze lavorative trova la sua vera vocazione come consulente libero professionista in competenze ICT.
Realizza siti internet e organizza corsi di formazione per giovani e adulti in materia di prima alfabetizzazione informatica.

 

Sito web: www.creazione-siti-joomla.com/