Gestire efficacemente computer, programmi e applicazioni

Tel. 06.50.91.42.91 Mob. 334.29.74.819
Email: giorgio.carrozzini@gmail.com

Familiarizzare con il computer senza paura

Scritto da 

Alcune volte in questa guida online vi ho sollecitato ad installare autonomamente programmi scaricandoli da internet. É vero però che è sempre meglio non installare applicativi di qualsiasi genere. É inutile (a volte perfino dannoso) caricare sul vostro computer programmi che vi promettono miracoli: la pulizia radicale del computer o l'aumento delle prestazioni in velocità. Un computer mantiene ottime prestazioni solo se si installano i programmi di cui si ha strettamente bisogno.

Quando però vi ho suggerito di procedere in autonomia, questo aveva lo scopo di farvi apprendere acluni procedimenti. Se avrete seguito di massima i suggerimenti di questa guida non potrete fare troppi danni. Comunque sita niente è davvero irreparabile.

La cosa più importante è che riusciate a confrontarvi con la "macchina" che avete davanti. Scoprirete che in fin dei conti questa aspetta da voi solo istruzioni precise. Leggete bene tutti gli avvisi e le opzioni che vi vengono proposte: scoprirete che non è poi così complesso.

Quando avete installato un programma spesso vi verrà chiesto di configurare le funzionalità di base. Fatelo, provateci... idevete evitare di rimanere passivi e spaventati davanti al computer credendo di poter distruggere tutto (difficile che possiate riuscirci).

E' fondamentale immergersi nella logica di utilizzo dei programmi. Bisogna capire che esistono delle procedure pressoché simili per tutti i software, che la logica di funzionamento dei programmi è quasi sempre la stessa, che il linguaggio delle interfacce, come abbiamo visto, è simile e condiviso per molti programmi e che la simbologia è ricorrente, talvolta perfino ridondante.

E' fondamentale familiarizzare con tutto questo e solo l'esercizio può aiutarvi.

METODO PRATICO:

  • Disponetevi periodicamente a sedute di studio degli applicativi.
  • Avviate un applicativo per l'ufficio.
  • Osservate e leggete tutti i menù del vostro applicativo.
  • Abbiate chiaro che l'organizzazione dei menù principali è pressoché uguale e ripetitiva per quasi tutti i programmi (File Salva, Esporta, Modifica, Visualizza, Formato, Strumenti Opzioni o preferenze).
  • Siate metodici e leggete ogni singola tendina. Familiarizzate con le aree tematiche.
  • Non ricordate tutto nei dettagli (sarebbe impossibile) ma tentate piuttosto di acquisire il senso generale delle cose. Quando avrete bisogno di determinati strumenti ci sarà tempo per approfondirne l'uso.
  • Provate a scrivere parole o dati qualsiasi, disegnate una cosa qualsiasi, aprite una foto qualsiasi. Provate quindi a intervenire con i comandi e funzioni. Sperimentate il vostro software.
  • Leggete i manuali e le guide allegate ai programmi che state utilizzando.
Letto 2403 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 Settembre 2018 15:35
Giorgio Carrozzini

E' nato a Roma nel 1972, dopo un lungo e burrascoso percorso formativo scopre il suo interesse profondo per l’informatica. Lavora presso il Zurigo Assicurazione come consulente telefonico seguendo tutto il percorso produttivo delle polizze auto.
Lavora presso BNL Direct Services come exevutive in monitoraggio e reporting sviluppando sempre più approfondite capacità di gestione dei mezzi informatici.
Dopo numerose ed interessanti esperienze lavorative trova la sua vera vocazione come consulente libero professionista in competenze ICT.
Realizza siti internet e organizza corsi di formazione per giovani e adulti in materia di prima alfabetizzazione informatica.

 

Sito web: www.creazione-siti-joomla.com/